Google Meet ti darà presto opzioni extra per la creazione di una riunione

Istanza mancante, prova a ricaricare le istanze

Le riunioni istantanee, d’altra parte, offrono agli utenti un modo per partecipare a una riunione con un clic senza prima dover andare alla sala verde Meet. Una volta nella riunione, saranno in grado di aggiungerne altri o copiare le informazioni di partecipazione da condividere. Vale la pena notare che la scelta di questa opzione accenderà automaticamente la fotocamera e il microfono di un utente anche se entrambi possono essere spenti una volta nella riunione.

Creazione di riunioni

Le nuove opzioni di Google per l’avvio di riunioni in Meet sono disponibili per gli utenti di Google Workspace, gli utenti di G Suite e quelli con un account Google. Tuttavia, i clienti di Workspace Essentials non saranno in grado di pianificare riunioni utilizzando Google Calendar anche se possono creare riunioni istantanee o pianificare riunioni per un secondo momento.

Queste nuove opzioni di riunione inoltre non hanno controlli di amministratore o impostazioni dell’utente finale e saranno disponibili per gli utenti senza apportare modifiche alle impostazioni di Google Meet.

Google ha già iniziato a implementare questa funzione nei domini di rilascio rapido, mentre i domini di rilascio pianificato avranno accesso a questa funzione a partire dal 21 gennaio.

Poiché la videoconferenza è diventata uno strumento essenziale per coloro che lavorano da casa, le modifiche apportate da Google alla creazione di riunioni in Meet saranno probabilmente accolte con favore dai clienti che cercano di risparmiare tempo.

  • Abbiamo anche evidenziato i migliori monitor aziendali