I preordini di Xbox Series S sono ora in diretta: dove acquistare la Console Xbox a buon mercato

Istanza mancante, prova a ricaricare le istanze

Ao
I preordini Xbox Series S di AO sono ora disponibili, con ulteriori extra hardware in cima al prezzo. La console è disponibile anche per il pre-ordine separatamente.
Visualizza offerta

Molto
Anche i preordini Xbox Series S di Very sono in diretta in questo momento, ma non daremo per scontato questo stock, dato che altri rivenditori hanno esaurito.
Visualizza offerta

Microsoft
I preordini Xbox Series S sono ora in diretta, con Microsoft che offre i propri ordini iniziali. La Xbox Series S è attualmente disponibile in questo momento però.
Visualizza offerta

Amazon
I preordini Xbox Series S sono disponibili anche su Amazon, e come uno dei rivenditori più popolari del paese non ci sarà solo una buona quantità di unità disponibili. La serie Xbox S è attualmente disponibile, ma non aspettare troppo a lungo prima di effettuare l’ordine. Visualizza offerta

Currys
I preordini Xbox Series S sono andati in diretta a Currys ma sono stati rapidamente esauriti. Continua a controllare qui se sei a caccia, però, perché più unità potrebbero essere disponibili in futuro.
Visualizza offerta

John Lewis
John Lewis è stato anche nominato da Microsoft come rivenditore che trasporta pre-ordini Xbox Series S. Ciò significa che si potrebbe anche essere in grado di sfruttare le eccellenti garanzie elettriche questo particolare negozio offre quando le scorte alla fine ritornano.
Visualizza offerta

Data di rilascio di Xbox Series S

(Credito immagine: Microsoft)

Microsoft ha confermato che la Xbox Series S (precedentemente nota come Project Lockhart) è davvero reale e che la sua console di nuova generazione digitale arriverà martedì 10 novembre 2020.

Ciò significa che la nuova Serie X lancerà proprio accanto alla più costosa Xbox Series X – entrambe in arrivo subito prima del Black Friday 2020 il 27 novembre.

  • Controller Xbox Series X: data di rilascio, notizie e funzionalità confermate

Prezzo Xbox Series S

(Credito immagine: Microsoft)

Microsoft ha annullato le infinite speculazioni sul prezzo Xbox Series S, rivelando che la console sarà al dettaglio per 299,99 dollari / 249,99 dollari / AU -499 tramite il suo account Twitter ufficiale. Questo è in linea con la Xbox Series S essendo un’alternativa a basso costo per la Xbox Series X.

Se lo confrontiamo con il prezzo della Xbox Series X di 499 dollari / 499 dollari / AU 749, la Xbox Series S lo sottoquota in modo significativo di 200 dollari. Negli Stati Uniti, l’RRP di Xbox One S era inferiore di 100 dollari rispetto a quello di Xbox One X al momento del lancio, mentre l’RRP di lancio di Xbox One S All-Digital era di 200 dollari in meno rispetto a quello di Xbox One X. La Xbox Series S sarà una proposta allettante per coloro che cercano di sperimentare giochi di nuova generazione senza rompere la banca, allora.

  • PlayStation 5: data di uscita, specifiche, notizie e voci

Xbox Serie S su Xbox All Access

Xbox Series S sarà disponibile anche sul servizio di abbonamento Xbox All Access di Microsoft in alcune aree geografiche, tra cui Stati Uniti, Regno Unito e Australia. Xbox All Access raggruppa la console con Xbox Game Pass Ultimate su un piano di 24 mesi (che ti dà accesso a quest’ultimo per la durata) al prezzo di 24,99 USD / 20,99 USD / 33 USD al mese, senza costi iniziali.

Xbox All Access viene offerto tramite diversi provider, a seconda della regione, quindi se ti ritieni nel Regno Unito o negli Stati Uniti, ti desideri controllare il sito ufficiale di Xbox per maggiori dettagli. Se sei in Australia, Xbox All Access viene offerto tramite Telstra, con le pre-registrazioni aperte ora.

Xbox Serie S: specifiche

(Immagine di credito: Twitter/@_h0x0d)

Microsoft ha rivelato esattamente ciò che la sua Xbox più economica può fare nel trailer di lancio ufficiale della console, che puoi guardare qui sotto.

  • CPU: otto core 3,6 GHz (3,4 GHz con SMT) AMD 7nm personalizzato
  • GPU: 4 teraflops a 1.550GHz
  • RAM: 10GB GDDR6
  • Frequenza fotogrammi: fino a 120 fps
  • Risoluzione: 1440p con upscaling 4K
  • Ottica: nessuna unità disco
  • Spazio di archiviazione: 512GB NVMe SSD

La Xbox Series S è fino al 60% più piccola della Xbox Series X, rendendola la più piccola Xbox mai realizzata. I giochi saranno destinati a una risoluzione di 1440p invece di 4K su Xbox Series X e saranno in grado di 120 fps.

C’è anche il supporto per il ray tracing, la riproduzione multimediale 4K, l’upscaling del gioco 4K, l’ombreggiatura a tasso variabile e le velocità di aggiornamento variabili – come su Xbox Series X. La console è tutta digitale, il che significa che non c’è unità disco e ha un SSD NVME 512GB personalizzato.

Se sei preoccupato di esaurirlo, Microsoft sta rilasciando anche una scheda di espansione da 1 TB. Un disco rigido esterno può essere utilizzato anche per memorizzare giochi Xbox One e titoli compatibili con le versioni precedenti.

La Xbox Series S supporterà anche Spatial Sound, tra cui Dolby Atmos, e Dolby Vision tramite applicazioni multimediali in streaming al momento del lancio. Il supporto di Dolby Vision per il gioco sarà anche il primo per le console Xbox di nuova generazione nel 2021.

  • 5 cose da sapere su Xbox Series X

Xbox Series S: un gateway digitale

(Credito immagine: Xbox)

La Xbox Series S fungerà principalmente da gateway digitale sia per il servizio di streaming di giochi di Microsoft, Project xCloud, sia per il suo servizio Xbox Game Pass in continua crescita (che ora include anche EA Play per Xbox Game Pass Ultimate e Xbox Game Pass per gli abbonati a PC).

Project xCloud mira a sfruttare i data center esistenti di Microsoft in tutto il mondo, caricando letteralmente i server con le parti componenti di più console Xbox One e utilizzandoli per eseguire i giochi in streaming direttamente sul dispositivo mobile preferito.

Ciò significa che i giocatori saranno in grado di giocare del calibro di Halo Infinite, Forza e altri grandi battitori classici per console e PC sui loro telefoni, tablet o computer Windows 10.

Nel frattempo, Xbox Game Pass è essenzialmente un Netflix per i giochi, consentendo agli abbonati di accedere a un sacco di giochi Xbox in digitale. Il servizio è cresciuto enormemente dal suo lancio nel 2017, vantando oltre 10 milioni di abbonati.

Servizi come Project xCloud e Xbox Game Pass dimostrano che i dischi fisici non sono sempre necessari, con Microsoft che offre molti contenuti per coloro che scelgono di passare solo al digitale. Xbox Series S prenderà senza dubbio questa iniziativa nella prossima generazione, dimostrando che questi servizi da soli possono supportare una console di nuova generazione.

  • Giochi PS5: tutti i giochi che si vocifera e confermano per PlayStation 5
  • Xbox Series X vs Xbox One X: ne sarà la pena l’aggiornamento?
  • I migliori giochi Xbox One: le versioni più essenziali di Xbox One