Il proiettore Samsung Premiere di fascia alta costa più di un televisore 8K

Istanza mancante, prova a ricaricare le istanze

Quindi perché acquistare un Samsung Premiere (o qualsiasi proiettore)?

Mentre stiamo mettendo il proiettore all’avanguardia di Samsung contro un bordo sanguinante 8K TV, la Premiere ha molto da fare: è il primo proiettore certificato HDR10 e offre una luminosità massima fino a 2.800 lumen ANSI.

È uno dei primi proiettori a supportare la modalità Filmmaker ed è dotato della piattaforma Smart TV di Samsung che consente di trasmettere contenuti da Netflix, Hulu e altrove.

Infine, la Premiere utilizza la tecnologia Acoustic Beam per produrre un suono migliore di qualsiasi diffusore integrato di qualsiasi TV potrebbe fare e, se non ti piace un televisore che prende il sopravvento sul tuo salotto, è tutto confezionato in una scatola piuttosto compatta che sembra relativamente innocua in qualsiasi stanza.

Detto questo, i televisori sono ancora più adatti per alcuni spazi in quanto la luce ambientale sminuisce il contrasto e la saturazione del colore di un proiettore, ma i proiettori possono proiettare immagini più grandi in grado di riempire l’intera parete. Entrambi hanno i loro meriti, ma dopo oggi, ora sappiamo quale sarà più facile sui nostri portafogli.

  • Stai cercando di investire in un proiettore 4K? Da non perdere la nostra guida ai migliori proiettori nel 2020