The Boys stagione 2 episodio 3 riassunto: quotabile ed esplosivo, questo è The Boys amplificato fino a th…

Istanza mancante, prova a ricaricare le istanze

In Ohio, Carol e Eagle vedono un notiziario sulla barca. Dicono all’eroe sottomarino The Deep che questa è la sua occasione di redenzione.

Hughie lascia un romantico messaggio telefonico per Starlight. Citando ‘You’re Only Human’ di Billy Joel, dice che lei è il suo “secondo vento” e le dice di stare attenta a Vought.

Stan Edgar fa un raro viaggio al 99esimo piano per parlare con i Sette, chiedendo che aiutino la “famiglia Vought” a tirare insieme in questo momento difficile. Homelander è in disaccordo veemente. Egli sottolinea che, poiché Vought vede i mantelli come un prodotto, i Sette non hanno alcun obbligo nei confronti dell’azienda e dovrebbero guardare fuori per se stessi. La caduta di Vought non farà alcuna differenza per loro.

Il “Mio grande sogno bagnato” viene attaccato da una scuola di delfini arrabbiati. Mentre lo yacht inizia ad affondare, i ragazzi fuggono su una barca più piccola. Il Profondo appare sul retro di una balena, guidando il suo destriero per bloccare il percorso dei Boys verso uno scarico di tempesta. Macellaio accelera la barca verso la balena e impala. Il gruppo finisce all’interno della balena, con Hughie – visibilmente scosso dagli eventi attuali – che si rifiuta di muoversi, finché Milk non dice che non andrà senza di lui.

I Sette arrivano sul luogo della carneficina delle balene, dove The Deep è sconvolto dalla morte di una creatura marina. Starlight gli dice che non c’è modo che si unisse al gruppo, mentre Homelander lo ammonisce per avere una branchia “disgustosa” che mostra il suo giubbotto.

I Sette inseguono The Boys, con l’inseguimento ad alta velocità di A-Train attraverso i tunnel interrotti dai suoi problemi cardiaci. Starlight trova Hughie e lo fa saltare in aria. Homelander si presenta e – nonostante le proteste di Starlight che dovrebbero portare Hughie alle autorità – le dice che se lei non elimina il suo ragazzo, li ucciderà entrambi.

Butcher cattura l’attenzione di Homelander, mentre Kenji usa il suo potere per abbattere il tetto su Homelander. Kimiko e Kenji scappano, ma Stormfront è all’inseguimento, usando i suoi fulmini per sparargli. Finiscono in un palazzo, dove Stormfront – rivelando il suo vero sé razzista – attacca ogni persona di colore che incontra, distruggendo l’edificio mentre va.

Sul tetto afferra Kenji, rompendosi i polsi all’osso in modo che non possa usare i suoi poteri. Chiamandolo un “bastardo giallo”, lei gli si spezza il collo mentre Kimiko guarda, e lui crolla a terra. Homelander arriva sulla scena, dicendole che l’uccisione avrebbe dovuto essere sua. “Si sop posto, si perde, nonni”, risponde, mostrando che c’è un nuovo giocatore in città.

In un’iniziativa di beneficenza dell’Abbraccio samaritano per sostenere le vittime del disastro del caseggiato – convenientemente incolpato del cosiddetto “super-terrorista” – Edgar diventa finalmente pubblico. Egli sostiene di non sapere nulla di Compound V, ma assicura che il pubblico Vought condurrà una “robusta indagine” sulle rivelazioni. Il defunto Madelyn Stillwell è il comodo capro espiatorio per le attività illegali della società. Stormfront prende il microfono per prendersi il merito di aver arrestato il cattivo, mentre Homelander le dà sguardi malvagi per aver accaparrato la sua ribalta.

Verdetto:

Identificare il membro più spregevole dei Sette è sempre stato un affare difficile, ma Homelander affronta un nuovo concorrente sotto forma di nuovo supe sul blocco Stormfront. Homelander spingendo un bambino dal tetto di un edificio per testare i suoi superpoteri e dicendo a un collega di giustiziare il suo ragazzo sarebbe di solito sufficiente per vincere qualsiasi battaglia dei bastardi. Poi Stormfront distrugge un intero edificio residenziale a caccia del presunto superterrorista Kenji, uccidendo numerose persone di colore lungo la strada. Dietro il suo aspetto mediatico, si scopre che è colossalemente razzista – un’eco agghiacciante del suo personaggio nei fumetti. Infatti, la sua unica qualità redentrice potrebbe essere che Homelander la disprezza così tanto.

Anche al di là delle attività di The Seven, questo è The Boys amplificato fino al massimo – che è sempre quando questo spettacolo è al suo meglio. Quotabile ed esplosivo in egual misura, l’episodio trova spazio anche per alcuni teneri momenti guidati dai personaggi. Detto questo bisogna chiedersi cosa ha la squadra di scrittura contro i membri della famiglia delle balene – gli eventi di ‘Over the Hill with the Swords of a Thousand Men’ fanno sembrare positivamente addomesticato lo sfortunato incidente del delfino della stagione uno dei due.

Super curiosità

  • Non è la prima volta che incontramo la carità dell’Abbraccio del Samaritano. Fronteggiata da Ezechiele elastico nella prima stagione, l’organizzazione sponsorizzata da Seven è un fronte per le spedizioni illegali di Compound V.
  • Steve Boyum, il regista dell’episodio, ha anche lavorato come stunt performer. I suoi crediti includono Apocalypse Now, The Blues Brothers e Predator.
  • Nel caso te lo stessi chiedendo, la produzione non ha spiaggiato una vera balena. In realtà è una protesi gigante che ha richiesto cinque operatori di marionette per creare il suo movimento.

Gli episodi 1-3 della stagione 2 di The Boys sono ora disponibili per lo streaming su Amazon Prime Video. Nuovi episodi appaiono ogni venerdì.