Nvidia GeForce RTX 3080: data di uscita, prezzo, notizie e caratteristiche

Istanza mancante, prova a ricaricare le istanze

(Immagine di credito: Nvidia)

Prezzo RTX 3080

L’RTX 3080 è stato annunciato per 699 dollari (649 dollari, circa 950 AU) – lo stesso prezzo con cui è stato lanciato il RTX 2080. Costoso, ma considerando il salto di prestazioni, non è così male come avevamo temuto, e fair play a Nvidia per mantenere lo stesso prezzo della generazione precedente.

Ancora, Nvidia potrebbe lottare per ottenere la gente a comprare un RTX 3080. Il lato positivo, la carta verrà fornito in bundle con una copia gratuita di Watch Dogs: Legion e un anno gratuito di abbonamento a GeForce Now, che lo rende un valore migliore per i giocatori.

(Immagine di credito: Nvidia)

Specifiche RTX 3080

Nvidia ha annunciato ufficialmente le specifiche complete del Nvidia GeForce RTX 3080, e sembra che demolisce assolutamente il suo predecessore, il GeForce RTX 2080. Non solo fa più del doppio della quantità di core CUDA in offerta, ma porta un’interfaccia di memoria più ampia, e anche, naturalmente, le iterazioni più nuove dei nuclei RT e Tensor di Nvidia.

Ecco le specifiche ufficiali di RTX 3080:

  • Nuclei CUDA: 8.704
  • Orologio boost: 1.71GHz
  • VRAM: 10 GB GDDR6X
  • Interfaccia di memoria: 320 bit
  • TDP: 320W
  • Connettori di alimentazione richiesti: 2 x PCIe 8 pin

Come si può dire, il Nvidia GeForce RTX 3080 è un colosso assoluto di una scheda grafica, in arrivo con un enorme 29.7 TFLOPs di prestazioni teoriche FP32, che è, beh, molto. Nvidia ha lanciato questa cosa come due volte più veloce del RTX 2080, che controlla da una prospettiva di specifiche grezze, ma sembra anche che sarà nel quartiere di due volte più veloce del RTX 2080 Ti, che è un’ottima notizia per chiunque voglia fare qualche gioco 4K pesante.

E ‘un po’ strano, tuttavia, che Nvidia sta sostituendo il RTX 2080 Ti con questa scheda, ma rifilato la memoria a 10GB da 11GB – ma che non è né qui né lì.

Tuttavia, per raggiungere questo livello di prestazioni, il Nvidia GeForce RTX 3080 sta per avere bisogno di un alimentatore muscoloso. Questa scheda grafica ha un TDP di 320W, e Nvidia consiglia un minimo di un alimentatore 750W se si desidera eseguire questa scheda. Tuttavia, se si esegue anche un processore potente, ad esempio intel Core i9-10900K o Ryzen 9 3950X, potrebbe essere saggio investire in un alimentatore con almeno 1.000W di potenza.

Questo è in cima a quello che probabilmente sarà un nuovo connettore di alimentazione – anche se Nvidia sta elencando i connettori a 8 pin 2xPCIe come la specifica per l’RTX 3080, che è lo stesso del RTX 3090, in modo che il connettore a 12 pin potrebbe davvero essere limitato solo alla scheda Founders Edition.

Sul tema della Founders Edition, Nvidia ha messo a punto un nuovo design della sindone per l’RTX 3080. Invece di avere due ventilatori sulla parte anteriore della carta come la RTX 2080, ce n’è uno sulla parte anteriore e uno sul retro. Il ragionamento per questo è che ottimizzerà il flusso d’aria per la maggior parte dei casi, disegnando aria fresca vicino alla parte anteriore del tuo, e sputando fuori dal fondo vicino alla parte posteriore del tuo caso.

Ancora una volta, questo è qualcosa che dovremo testare per noi stessi prima di esprimere qualsiasi giudizio sul nuovo design più fresco, ma è sicuramente un design unico. E se l’affermazione di Nvidia che sarà 3 volte più tranquilla delle carte Turing Founders Edition, siamo sicuramente interessati anche a questo.

  • Migliori schede grafiche Nvidia 2020: trovare la migliore GPU per te